Condizioni di utilizzo


1. Fornitore e campo di validità

1.1. Le applicazioni MyBosch sul sito Web www.bosch-diy.com (di seguito collettivamente „Applicazione“) sono gestite da Robert Bosch Power Tools GmbH, Max-Lang-Straße 40-46, 70711 Leinfelden-Echterdingen (di seguito „Bosch“). Ulteriori informazioni sul fornitore Bosch possono essere richiamate nelle note editoriali della pagina Web.

1.2 Bosch è autorizzato a modificare e/o completare in qualsiasi momento con un adeguato preavviso le presenti Condizioni d'uso e il contenuto delle prestazioni descritte in dettaglio. In caso di modifiche e/o di completamenti delle Condizioni d'uso, Bosch invierà all'utente la versione modificata delle Condizioni d'uso all'indirizzo e-mail indicato dall'utente all'atto della registrazione evidenziando le modifiche. Se l'utente non si oppone alla versione modificata e/o completata delle Condizioni d'uso entro 6 settimane dal suo arrivo, questo viene considerato come una dichiarazione di consenso dell'utente alla validità delle Condizioni d'uso modificate. Bosch si impegna a informare l'utente con la comunicazione di modifica sulle conseguenze di una opposizione tralasciata. A partire dall'entrata in vigore delle Condizioni d'uso modificate decade la validità di tutte le versioni precedenti. Se l'utente nega il suo consenso, il rapporto contrattuale rimane inalterato. Se i regolamenti delle Condizioni d'uso modificate o le modifiche alla descrizione delle prestazioni non sono accettabili per l'utente, egli ha il diritto di revocare il rapporto contrattuale con Bosch con effetto immediato.


2. Offerte e prestazioni di servizi

L'applicazione offre tra l'altro all'utente registrato la possibilità di utilizzare, sotto il nome utente a lui assegnato o quello da lui scelto nell'ambito della disponibilità tecnica diversi servizi telematici. L'utente può registrare nell'applicazione i propri attrezzi per giardinaggio ed elettroutensili e riceve, rispettando le condizioni di garanzia Bosch, un prolungamento di garanzia per i suoi attrezzi per giardinaggio ed elettroutensili Bosch.


3. Processo di registrazione 

3.1. Attraverso la registrazione si realizza un contratto tra l'utente e Bosch per la partecipazione e l'uso dell'applicazione MyBosch. Solo utenti maggiorenni possono registrarsi sull'applicazione. La registrazione è vietata a minorenni e a persone il cui diritto di accesso è stato bloccato in modo permanente.

3.2 Il processo di registrazione richiede che sia disponibile un Bosch-ID o, nel caso che non sia disponibile un Bosch-ID, la registrazione del Bosch-ID tramite immissione e definizione dei dati di accesso necessari.
Dopo la registrazione eseguita con successo la Robert Bosch GmbH invia all'utente all'indirizzo e-mail indicato dall'utente nell'ambito del processo di registrazione una e-mail con un link di conferma, in cui sono anche incluse in forma scritta le Condizioni commerciali generali e la Direttiva sulla protezione dei dati della Robert Bosch GmbH. Le condizioni contrattuali vengono memorizzate dalla Robert Bosch GmbH.

3.3 Dopo la registrazione dell'utente eseguita con successo con il Bosch-ID i dati necessari per la registrazione vengono trasferiti dall'account all'applicazione. L'utente deve accettare le presenti Condizioni d'uso sull'applicazione della Robert Bosch Power Tools GmbH. Solo a questo punto la registrazione sull'applicazione è conclusa. All'interno dell'applicazione l'utente può indicare nel suo profilo utente ulteriori dati, quali per es. nome, indirizzo ecc. Tali dati non sono impegnativi.  Le indicazioni obbligatorie sono contrassegnate con un *. Le condizioni contrattuali vengono memorizzate da Bosch.

L'utente conferma che tutti i dati indicati all'atto della registrazione sono veri e completi. L'utente ha il dovere di indicare immediatamente a Bosch le modifiche ai suoi dati utente tramite l'aggiornamento.

3.3. Ciascun utente può registrarsi con un solo nome utente. Le registrazioni multiple possono portare a un'esclusione dell'utente dall'applicazione.


4. Dati di accesso e password

4.1. L'utente si impegna a tenere segreti i dati di accesso e la password necessari per accedere all'applicazione e a comunicare immediatamente a Bosch in forma scritta se terzi sono venuti a conoscenza dei dati di accesso e/o della password dell'utente. L'utente è responsabile per i danni derivanti dall'uso da parte di terzi, a meno che l'utente sia esente da colpe.

4.2. Se l'utente trasferisce a terzi i dati di accesso e/o la password, Bosch ha il diritto di bloccare in modo temporaneo o permanente l'accesso dell'utente secondo il punto 5.1 o di revocare con effetto immediato il rapporto contrattuale con l'utente, di cancellare la registrazione dell'utente e di escludere in futuro l'utente dall'ulteriore uso dell'applicazione.


5. Blocco di accessi

5.1. Bosch può bloccare in modo temporaneo o permanente l'accesso di un utente all'applicazione, se l'utente interessato nell'ambito della sua partecipazione all'applicazione ha violato le presenti Condizioni d'uso oppure la giurisdizione vigente o se Bosch ha un altro interesse giustificato al blocco. Un altro interesse giustificato si verifica specialmente se un utente disturba ripetutamente e in modo rilevante le discussioni nell'ambito dell'applicazione o viola le condizioni di partecipazione nelle competizioni e nei test di prodotto. In relazione alla questione se e per quanto tempo un utente viene bloccato, Bosch terrà conto dei legittimi interessi dell'utente.

5.2 A seconda del giudizio di Bosch un utente può anche essere avvertito prima del blocco con un messaggio personale (PN). Nella decisione Bosch terrà conto dei legittimi interessi dell'utente.

5.3. In caso di blocco temporaneo oppure permanente, Bosch blocca il diritto di accesso dell'utente all'applicazione e informa l'utente via e-mail.

5.4. In caso di blocco temporaneo, Bosch riattiva il diritto di accesso alla scadenza del periodo di blocco comunicato. Un diritto di accesso bloccato in modo permanente non può essere ripristinato.


6. Responsabilità di Bosch

6.1. Bosch è responsabile senza limiti nei confronti dell'utente soltanto per danni che derivano da una violazione intenzionale o gravemente negligente da parte di Bosch degli obblighi contrattuali e in caso di lesioni per vita, corpo e salute. Per una violazione leggera o grave di obblighi, il cui rispetto consente solo la corretta esecuzione del contratto e sul cui rispetto il cliente può fidarsi in particolare misura (obblighi contrattuali essenziali/obblighi fondamentali), la responsabilità di Bosch è limitata a danni prevedibili e tipicamente subentranti. In particolare non sussiste alcuna responsabilità di Bosch per qualsiasi tipo di danno conseguente, mancato guadagno, o altri danni puramente economici. Peraltro si esclude la responsabilità per leggera o grave negligenza. Rimane inalterata una eventuale responsabilità di Bosch secondo la legge sulla responsabilità del prodotto o in caso di accettazione di garanzie.

6.2. Le suddette limitazioni di responsabilità sono valide anche in caso di violazioni degli obblighi da parte di rappresentanti o sussidiari di Bosch. Se in base ai suddetti regolamenti è esclusa una responsabilità di Bosch, questo vale anche per una responsabilità personale dei rappresentanti o sussidiari di Bosch.


7. Durata e revoca

7.1. Il presente accordo viene stipulato a tempo indeterminato. L'utente e Bosch hanno il diritto di revocare in qualsiasi momento in forma scritta il rapporto contrattuale di uso dell'applicazione senza indicare i motivi. Per dare all'utente una sufficiente possibilità di salvare i propri dati memorizzati nell'applicazione, Bosch è autorizzato a una siffatta revoca solo dopo un preavviso di quattro (4) settimane dopo l'invio della e-mail di revoca.

7.2. Inoltre Bosch ha il diritto di revocare in qualsiasi momento senza preavviso in tutto e in parte il rapporto d'uso, se Bosch ha anche il diritto di un blocco permanente secondo il punto 5 delle presenti Condizioni d'uso (revoca straordinaria). In questo caso non è obbligatorio un preavviso secondo il punto 5.2.


8. Trasferimento del contratto

Bosch è autorizzato a trasferire il presente contratto a un'impresa collegata (§§ 15 e seg. AktG) della Robert Bosch GmbH. Bosch informa tempestivamente l'utente nel modo opportuno su tale trasferimento del contratto. In caso di trasferimento del contratto l'utente mantiene un diritto di revoca speciale, che deve essere dichiarato per iscritto a Bosch entro una scadenza di quattro (4) settimane dalla comunicazione di tale trasferimento del contratto. La risoluzione ha effetto immediato, al più tardi alla cessione del contratto.


9. Altri regolamenti

9.1. Bosch non è obbligato a mantenere una continua disponibilità dell'applicazione (in tutto o in parte). Tuttavia Bosch si sforza di mantenere l'applicazione il più possibile costante. In particolare problemi di manutenzione, di sicurezza o di carico e eventi che non sono sotto il controllo di Bosch (per es. cadute di corrente, forza maggiore, guasti di reti di comunicazione pubbliche ecc.), possono causare anomalie di breve durata o l'interruzione temporanea dei servizi dell'applicazione (in tutto o in parte).

9.2. Le relazioni contrattuali tra le parti dono sottoposte alla giurisdizione della Repubblica Federale Tedesca. Se il cliente è un consumatore, questa scelta del tribunale si applica solo se viene sottratto alla protezione garantita da disposizioni imperative della giurisdizione dello Stato in cui il cliente ha il suo domicilio abituale (principio di vantaggio). Si esclude la validità del diritto commerciale UN (CISG).

9.3. Nel caso che singole disposizioni delle presenti Condizioni d'uso siano o diventino non valide o incomplete, non viene meno la validità delle restanti disposizioni.

9.4. Se l'utente è un impresa secondo § 14 BGB, una persona giuridica secondo il diritto civile o un fondo speciale, per tutte le dispute legali derivanti dalle presenti Condizioni d'uso il tribunale esclusivo è Stoccarda, Germania. Lo stesso si applica se un utente non ha un tribunale generale in Germania o non è nota la sede o il domicilio abituale al momento della disputa.

9.5 L'utente non è autorizzato a recedere del tutto o in parte dagli obblighi derivanti dalle presenti Condizioni d'uso senza consenso preventivo scritto di Bosch, che non può essere rifiutato indebitamente.


10. Informazioni sulla risoluzione delle controversie avanti a enti mediatori dei consumatori

La Commissione Europea mette a disposizione una piattaforma per la risoluzione online delle controversie. Questa piattaforma serve come punto di riferimento per la risoluzione extragiudiziale delle controversie in materia di obblighi contrattuali dei contratti di vendita online e di servizi online. La piattaforma è disponibile online all’indirizzo http://ec.europa.eu/consumers/odr/.

Bosch non è obbligato a partecipare a una procedura di risoluzione delle controversie avanti a un ente mediatore dei consumatori ed è contrario a una partecipazione volontaria.

Robert Bosch Power Tools GmbH

Versione novembre 2019